Ballarò e il Capo, i mercati

Due mercati storici di Palermo conosciuti in tutti il mondo per la loro unicità

Situati nel Centro storico sono i due mercati più celebri di Palermo e per scoprire l’anima di questa città è indispensabile visitarli con tutto il tempo che richiedono. Sono un’impagabile mix di colori e profumi e sprigionano una magia inebriante.

Ballarò è magia!
E’ il mercato il più antico e il più grande tra i mercati della città. La strada che lo ospita è invasa da cassette di legno contenenti soprattutto frutta e verdura. Merci che vengono che viene continuamente abbanniate, urlate con una cantilenata che reclamizzare la buona qualità e il buon prezzo dei prodotti. La domenica mattina dalle prime ore dell’alba la zona si trasforma in un enorme esposizione di oggetti usati di ogni genere e tipo: televisori, giradischi antichi, mobili, quadri, abbigliamento e “antiquariato. Se si arriva alle prime ore del giorno si possono fare veri affari: contrattare allo spasimo però è necessario…

Ballarò è integrazione
Insieme al quartiere di Santa Chiara, Ballarò rappresenta un esempio di integrazione tra la realtà locale e realtà lontane soprattutto dell’Africa. Passeggiando tra i vicoletti, a volte avrete l'impressione di non essere più in Europa, forse nemmeno in Sicilia: ma è proprio questo che rende il tutto affascinante. La sera la piazza di Ballarò si riempie di giovani che si riuniscono per bere qualche birra o per cenare in uno dei piccoli locali che offrono piatti della cucina tradizionale palermitana a prezzi davvero popolari: provate la pasta all’anciova, la parmigiana o il bollito.  

Il mercato del Capo
Questo è il mercato del pesce per eccellenza. Ma tra una bancarella di pesce pregiato e una di pesce povero, si trovano anche profumatissime e coloratissime spezie, dolci siciliani e... splendide chiese da visitare. Anche qui non mancano trattorie da scovare tra le piccole vie che offrono la possibilità di un pranzare con piatti espressi a prezzieconomici.  

Un consiglio
Se non vuolete“combattere” come è necessario fare in qualsiasi mercato del mondo che si rispetti ( e questi sono due mercati davvero all’altezza) meglio prendersela comoda affidandosi a una guida esperta. Questi sono i tour che consigliamo: