Vacanze in Sicilia con i bambini

I bambini amano i giochi, amano la spiaggia e il mare, le feste colorate, gli spettacoli, I dolci… sembrerà banale dirlo ma la Sicilia possiede tutto questo!

Affermare che in una giornata potete soddisfare tutte le richieste dei vostri figli non è un utopia!

Un giorno a Palermo con i bambini

Facciamo un semplice esempio di una giornata dedicata ai vostri figli, in un fine settimana nella città di Palermo.

A colazione il caffè per eccellenza allo storico "Bar del Corso" in Corso Vittorio Emanuele di fronte Franco U Vastiddaro nei pressi di piazza Marina accompagnato da un buon cornetto caldo. Un'alternativa valida che ci piace molto è la cioccolateria Lorenzo in via 4 Aprile tra palazzo Steri porta e via Alloro, sempre in zona. Poi a piedi alla vicina piazza Marina per il mercato dell'usato. Qui mentre i vostri figli corrono all’interno del giardino della Villa Garibaldi che ospita anche una ludoteca riaperta di recente, voi potete aggirarvi curiosi tra le bancarelle del mercato adiacente e magari fare un salto all’interno dell’imponente Palazzo Steri, proprio di fronte.

Finito il tour ludico-culturale si parte alla volta del mare! in 20 minuti in bus o in auto si raggiunge la spiaggia libera di Mondello e qui dovrete faticare non poco per tirare fuori dall’acqua i vostri figli. Se siete delle buone forchette potete pranzare nella piazza di Mondello scegliendo uno dei tanti locali che propongono piatti a base di pesce…di solito i piccoli non amano troppo il pesce, ma vanno matti per la pasta con le vongole e qui sono davvero buone, oppure un pranzo più leggero con una squisita brioche di gelato al Chioschetto di fronte la spiaggia o al Renato bar o all'Antico chiosco entrambi in piazza…e qui il dilemma sarà la scelta dei gusti.

Dopo pranzo si torna in città. Cerchiamo anche in questo caso di coniugare le esigenze dei vostri figli con le vostre. Andiamo a visitare il museo delle marionette "Antonio Pasqualino" di Palermo per preparare i vostri figli ad uno spettacolo che li vedrà incollati alla sedia con la bocca spalancata. Gli spettacoli delle marionette di Mimmo Cuticchio, al teatro delle marionette in via Bara all'Olivella, sono davvero unici. Non è necessario conoscere il dialetto siciliano perché i cambi di scena sono improvvisi e sul palco si alternano personaggi coloratissimi e divertenti che urlano e combattono. Se inoltre siete capitati a Palermo a cavallo del festino di Santa Rosalia, Palermo sarà invasa da artisti di strada con bancarelle che propongono leccornie di tutti i tipi, dolci e salati. Alla fine della giornata sarete distrutti ma certamente i vostri figli non si saranno annoiati!

Gelati, granite e dolci, spiagge lunghe ed incontaminate, ville e giardini storici, spettacoli di pupi e marionette, passeggiate a cavallo, passeggiate in barca a vela, parchi avventura…attrazioni irresistibili per adulti e bambini!! Ecco alcuni suggerimenti:

Le spiagge in Sicilia:
la costa in Sicilia misura quasi mille chilometri ed è piena di splendide spiagge. Abbiamo citato la spiaggia di Mondello vicina al centro di Palermo ma quasi tutte le città della costa hanno una spiaggia libera vicino al centro città. Le spiagge di San Vito lo Capo, Marina di Ragusa, e di Isola bella a Taormina sono molto conosciute, curatissime e frequentate. Le spiagge nella riserva di Vindicari, di Torre Salsa o di Eraclea sono invece molto poco frequentate e certamente tra le più belle ma difficili da raggiungere senza auto. Unici i Laghetti di Marinello a Tindari vicino Messina dove l’acqua del mare si increspa mentre quella dei laghetti resta calma e si illumina di colori cangianti. La spiaggia dell’isola dei Conigli a Lampedusa, o le spiagge di Cala rossa o di Lido Burrone a Favignana sono sensazionali ma per godervele appieno dovrete evitare di andarci ad agosto. Nel 2013 le spiagge di Santa Maria del Focallo e la spiaggia di Ciricà, in provincia di Ragusa e la spiaggia di Menfi nella costa agrigentina hanno avuto il riconoscimento della bandiera blu, così come le spiagge di Lipari e Vulcano. Non possiamo non citare anche la spiaggia di Calamosche a Siracusa ma ci fermiamo qui perché sarebbe impossibile suggerire tutte le belle spiagge che la Sicilia contiene, vi assicuriamo comunque che dovunque andrete non sarà difficile trovarne di belle.

Musei e teatri per bambini

La Sicilia conserva alcuni musei e teatri dedicati ai bambini. A Palermo il Il museo delle marionette "Antonio Pasqualino", Il Laboratorio e Teatro dell'Opera dei Pupi dell'Associazione Figli d'Arte Cuticchio e il Il Museo del giocattolo Pietro Piraino a Palermo. A Siracusa il Piccolo Teatro dei Pupi e delle Figure a Siracusa in via della Giudecca nel cuore di Ortigia, Anche a Catania c’è il museo del giocattolo

Dolci e frutta secca

Le strade e le piazze dei paesi e delle città in Sicilia si riempiono di bancarelle piene di dolci di ogni tipo preparati artigianalmente per le feste patronali e per le festività in generale. Dalle bancarelle si leva un profumo irresistibile per i bambini, frutta secca e dolci di tutti i tipi.

Parchi acquatici in Sicilia

I parchi acquatici rappresentano una alternativa divertente alla spiaggia e al mare in Sicilia. Sono dotati di piscine di varia grandezza e profondità con lunghi scivoli e alcune aree giochi per bambini. Aperti solitamente da Giugno a Settembre:
Etnaland: è un parco dei divertimenti nei dintorni di Belapasso vicino Catania. E’ il parco dei divertimenti più grande del Sud Italia con tante possibilità di giochi: Acquapark, Theme park, il parco della preistoria e il percorso botanico. Da segnalare una grande piscina con le onde e due aree dedicate esclusivamente ai bambini più piccoli. Altri parchi più piccoli ma ben attrezati: Acquasplash a Tre Fontane vicino Trapani con prezzi da 10 a 20 euro. Europark in c.da Roccella-Vassallaggi - San Cataldo (Caltanissetta) Acquapark Paradise a Siracusa prezzi da 5 a 14 euro, Scivolandia in C.da Tumarrano Cammarata (AG) ben organizzata ed attrezzata in uno scenario davvero suggestivo tra le vallate di Cammarata a un’ora abbondante da Palermo con prezzi da 6 a 15 euro

 

Le riserve naturali


In Sicilia troverete tantissime aree naturali protette, con boschi, fiumi, vallate, gole e fiumi, piene di uccelli, mammiferi e invertebrati dove andare con i vostri figli. 5 parchi e 72 riserve naturali ricoprono un’area pari quasi al 10% di tutta la superficie della Sicilia. Il parco delle Madonie vicino Palermo, il parco dei Nebrodi tra Messina e Catania, il parco dell’Etna con il vulcano attivo più alto d’Europa che offre oltre a scenari irripetibili anche prodotti tipici e centri storici di rara dei paesi limitrofi, il parco dell’Alcantara tra Messina e Catania con un alternarsi spettacolare di laghetti e cascate, il parco dei monti Sicani tra Palermo e Agrigento