Cosa Fare a Palermo in Autunno?

Cosa fare in autunno a Palermo? Una guida alla scoperta delle attività e attrazioni autunnali del capoluogo Siciliano

In molti considerano Palermo e la Sicilia in generale, un paradiso adatto alle vacanze estive, per via delle tantissime spiagge e locaità balneari.

Tuttavia bisogna considerare diverse cose: innanzitutto in autunno, o per buona parte dell'autunno, il mare e le spiagge sono ancora fruibili: tra la fine di settembre e la prima metà di Ottobre (ma spesso anche oltre) potrai godere di bellissimi paesaggi marini, spiagge, scogli senza la confusione tipica delle affollate estati siciliane.

Il clima meno caldo poi è ideale per chi ama conoscere la cultura antichissima e ricchissima di Palermo.

Di seguito trovi tante idee su cosa fare in autunno a Palermo, puoi anche contattarci e saremo felici di costruire per te un pacchetto vacanza su misura, che ti consenta di conoscere e visitare il capoluogo siciliano, dall'alloggio agli spostamenti, senza dimenticare tour ed esperienze uniche!

Perché visitare Palermo in autunno

L'autunno è un periodo ideale per visitare Palermo. Il clima perde l'ardore estivo, il caldo si fa meno opprimente e la temperatura si mantiene mite fino a novembre.

I giorni di pioggia sono rari e comunque seguiti da belle giornate di sole. I mesi autunnali sono dunque perfetti per combinare la visita alle principali attrazioni della città senza perdere l'opportunità di un bel bagno a mare.

Inoltre il costo dei trasporti e degli alloggi è generalmente più basso che in primavera-estate e d è possibile affittare un appartamento  a costi ragionevoli.

Inoltre, molte sono le iniziative culturali che permettono di scoprire la città: Palermo è una città sorprendente davvero in tutte le stagioni, il clima mite garantisce la possibilità di programmare le vacanze e le attività ricreative anche nel periodo autunnale.

Cosa fare a Palermo in Autunno

Per chi visita Palermo in autunno non mancano iniziative culturali per scoprire ed esplorare le attrazioni più interessanti della città.

Per tutto il mese di ottobre, Palermo diventa, grazie a Le Vie dei Tesori, lo scenario di un festival della cultura e dell'arte.

Le Vie dei Tesori è un Festival di luoghi e idee con eventi gratuiti, incontri, performance, mostre, spettacoli, passeggiate d'autore. L'edizione 2017 del Festival Le Vie dei Tesori si svolgerà, come di consueto, nei cinque fine settimana del mese di ottobre:

Tra una visita culturale e un concerto, si può andare al mare: la spiaggia di Mondello è facilmente raggiungibile con il bus 806 in circa 20 minuti dal centro città e nuotare è molto piacevole fino a ottobre inoltrato. In alternativa al bus può essere divertente fare un'esperienza diversa per esplorare più facilmente altri luoghi di mare nei dintorni (capo Gallo, Barcarello, Sferracavallo), come ad esempio:

Al rientro dalla spiaggia i molti bar e ristoranti del centro storico offrono sontuosi aperitivi ancora godibili all'aperto, trovi tanti consigli nella nostra guida "Cosa Fare a Palermo di sera?".

Se dovesse piovere per qualche ora consigliamo di visitare i numerosi musei e altri luoghi culturali di cui Palermo è ricca: la Cappella Palatina, il Museo archeologico Salinas riaperto al pubblico dopo una lunga ristrutturazione, il Teatro Massimo, la GAM e Palazzo Abatellis che si trova a due passi dal MICRO il nostro centro di informazione turistica, dove è possibile prenotare visite guidate ed altri servizi culturali.

Il periodo autunnale a Palermo può essere anche l'occasione per organizzare un soggiorno di un paio di mesi dedicato all'apprendimento della lingua italiana con lezioni individuali o corsi collettivi: scopri di più sui nostri corsi di italiano per stranieri a palermo.

Per chi ama il folklore e le tradizioni popolari infine da non perdere le celebrazioni per la "festa dei morti" che si tengono tra il 29 ottobre e il 2 novembre.

Se vuoi altri suggerimenti e aiuto per la tua vacanza a Palermo scrivici o chiamaci!

Per scoprire cosa fare a Palermo a ottobre novembre e dicembre, seguici sui nostri canali social: