Chiesa di Santa Maria della Catena

Una struttura in stile gotico-catalano opera dell'architetto Matteo Carnilivari

Costruita intorno al 1500 per opera dell'architetto Matteo Carnilivari, prese questo nome poiché su un muro della chiesa era posta un'estremità della catena che chiudeva il porto della Cala. L'opera è forse l'esempio più significativo del connubio tra l’architettura locale e elementi tardo rinascimentali e gotico-catalani. All'interno sono conservate una Natività con Adorazione dei Pastori, tela di autore ignoto, una Natività e un'Adorazione dei Magi, bassorilievi attribuiti a Vincenzo e Antonello Gagini, che scolpirono anche i capitelli delle colonne e i portali d'ingresso.